Probabilmente ce l’hai già. È rivendicata e aggiornata?

Se hai un’attività che viene cercata regolarmente, Google decide di “aprirti” una scheda Google My Business della tua azienda anche se non l’hai creata direttamente tu.

 

Ma cos’è questo Google My Business?

Ormai tutti sappiamo che è fondamentale essere presenti sul web perché noi utenti cerchiamo tutto online sia le informazioni che i prodotti. Quindi se l’utente sta cercando proprio il tuo prodotto nella tua zona, Google My Business o Scheda Local è lo strumento più efficace, immediato e semplice per farti trovare.

 

 

Se hai un negozio, un ristorante, un’azienda insomma qualsiasi attività tu gestisca è fondamentale essere presenti nelle mappe di Google per far si che il cliente arrivi da te subito: nel momento in cui ti sta cercando!

Se ci pensi bene la Scheda Local è completa di tutte le informazioni che servono all’utente per arrivare al tuo negozio infatti trova la via, gli orari e le foto.

Un attimo, ma sei sicuro che la tua Scheda sia completa di tutte le informazioni che servono? È ben realizzata? È aggiornata con i dati corretti? Ci sono le ultime foto? Hai risposto alle recensioni sia positive che negative? Se così non è, non diventerà mai un tuo cliente, sceglierà un altro e tu hai perso un cliente sicuro che in quel momento aveva bisogno proprio di te!

Se invece la tua Scheda è completa non ti devi preoccupare, l’utente potrebbe diventare il tuo cliente! Ma servirà solo questo? Se soltanto tu hai quel prodotto, non hai motivo di preoccuparti ma se hai dei concorrenti devi per forza apparire nella SERP (Search Engine Results Page ovvero l’elenco dei risultati di Google) prima di loro, ma come?

 

I risultati non sono uguali per tutti e dipendono:

  • dalla localizzazione, perché in ambito Local le SERP sono talmente geolocalizzate che i risultati cambiano se cerco la stessa cosa a pochi chilometri di distanza
  • dalle ricerche recenti che hai effettuato
  • da cosa hai cercato nei motori di ricerca

 

Quindi se vogliamo apparire nelle ricerche dobbiamo curare i seguenti aspetti:

  1. dobbiamo avere la giusta correlazione con l’utente che sta cercando ovvero dobbiamo inserire nella scheda tutti i dati corretti e stare molto attenti ad aver inserito perfettamente il NAP (Name, Address, Phone) e devono essere gli stessi che girano nel web (ns sito, pagine gialle..) gli orari devono essere costantemente aggiornati con anche i giorni di apertura e chiusura, i servizi che offri insomma tutte le informazioni richieste;
  2. un briciolo di fortuna: perché è fondamentale che la ricerca venga effettuata vicino a noi, così abbiamo delle ottime possibilità che il potenziale cliente si precipiti nel nostro negozio;
  3. la popolarità: questa si raggiunge solo attraverso un ottimo lavoro di Local Seo e interagire costantemente con i propri utenti attraverso le recensioni
  4. se la tua scheda è presente da molto tempo è più probabile che Google riesca a posizionarla con più facilità.

 

Per concludere…

Questa è una piccola infarinatura su quello che la Scheda Local può offrirti; Google è molto attento alle ricerche locali ed è in continuo aggiornamento, con questo articolo speriamo di averti convinto del potenziale che Google My Business può offrirti.